Ciapin 2016 – Arneis Chardonnay – 6 x 0,75 l

da Cascina Roera

45.00 IVA inclusa

Vino Naturale
2 Bicchieri Gamberorosso 2004
1 Trifoglio Veronelli 2003
3 Grappoli Bibenda 2001
Arneis: 50%, Chardonnay: 30%, Cortese 20%.

Quantità:

Descrizione

Ciapin 2016 – Arneis Chardonnay – 6 x 0,75 l

Il Ciapin 2016 è un vino bianco naturale del Piemonte composto da Arneis: 50%, Chardonnay: 30%, Cortese 20%. ecco la scheda tecnica del Ciapin 2016.

Zona di produzione:
  • Costigliole d’Asti
Vigneto:
  • Arneis: 50%, Chardonnay: 30%, Cortese 20%.
  • I vigneti che danno origine a questo vino sono esposti in parte a Sud e in parte a Est. I terreni sono di medio impasto con venature di argilla.
  • Età media dei vigneti tra 15 e 30 anni.
Resa per ettaro:
  • Circa 80 quintali, pari a circa 55 ettolitri.
Vinificazione:
  • Vendemmia di uve in cassetta tra il 1 e il 20 di settembre.
  • Parte dell’uva, circa 1/3, viene pressata in maniera soffice con una pressa verticale. I restanti 2/3 dell’uva vengono pigiati e diraspati.
    Il mosto resta in contatto con la buccia (macerazione) per 3 o 4 giorni.
  • La fermentazione alcolica avviene in vasche di acciaio di piccole dimensioni per favorire il controllo della temperatura
  • Fermentazione malolattica effettuata
Invecchiamento:
  • Maturazione sulle fecce in vasche di acciaio per circa sei mesi.
  • Imbottigliamento senza alcuna chiarifica e filtrazione.
Affinamento:
  • In bottiglia per circa tre mesi
Dati analitici:
  • Grado alcolico: 13°
  • Acidita totale: 5.0 g/l
  • Solforosa totale all’imbottigliamento: 17 mg/l
Cosigli per il consumo:
  • Si serve come aperitivo ma trova un abbinamento ideale con antipasti magri a base di pesce, con insalata tiepida a base di cappone, con minestre leggere, con risotto con verdure o con pesce alla griglia e in frittura.
  • Temperatura di servizio: circa 10°C

1 review for Ciapin 2016 – Arneis Chardonnay – 6 x 0,75 l

Customer reviews

5 stelle 0
4 stelle 0
3 stelle 0
2 stelle 0
1 stella 0
  1. delluomolinda86@gmail.com

    (verified owner)

    OttimeDavvero molto buone, nonostante la cattura nel classico ragù che bolle per ore la carne non si è spappolata come succede con altre, e rimasta salda vicino all'osso ma comunque molto tenera e gustosa

    Questa recensione ti è stata utile? 0 di 0 persone pensano che questa recensione sia utile

  2. anthonyemmanuele48@gmail.com

    (verified owner)

    Grana padano 24 mesiMolto buono, sicuramente proverò altre cose

    Questa recensione ti è stata utile? 0 di 0 persone pensano che questa recensione sia utile

  3. tabata75d@libero.it

    (verified owner)

    buonissimaavrei preferita piu morbida ma comunque molto buona

    Questa recensione ti è stata utile? 0 di 0 persone pensano che questa recensione sia utile

  4. tabata75d@libero.it

    (verified owner)

    ottimosicuramente buonissimo ma a mio gusto la preferisco piu morbida

    Questa recensione ti è stata utile? 0 di 0 persone pensano che questa recensione sia utile

  5. tabata75d@libero.it

    (verified owner)

    ottimo parmiggianosemplicemente perfetto . il sottovuoto da valore aggiunto gusto favoloso

    Questa recensione ti è stata utile? 0 di 0 persone pensano che questa recensione sia utile

Solo gli utenti registrati che hanno acquistato il prodotto possono scrivere una recensione.

Cascina Roera

Noi di Cascina Roera siamo piccoli produttori di vini Naturali Piemontesi. Attualmente la superficie totale è di 7,5 ha. circa, tutti situati nel comune di Costigliole d'Asti nel cuore della DOC del BARBERA D'ASTI. I vitigni sono così ripartiti: Barbera 65%, Chardonnay 12%, Nebbiolo 15% e il restante 8% è suddiviso tra Arneis, Cortese e Freisa. La potenzialità produttiva è tra le 25.000 e le 30.000 bottiglie annue. I vigneti presentano diversità di esposizione e di struttura del terreno: ciò consente di accrescere la complessità dei nostri vini.

Ci sentiamo artigiani del vino e abbiamo scelto di produrre vini di qualità nel rispetto del consumatore e dell'ambiente. Il discorso dell'uva di qualità comprende la scelta primaria di vitigni idonei in terreni vocati: di seguito è essenziale una corretta gestione della pianta e del suolo cercando di ridurre gli interventi meccanici. I nostri vigneti vengono mantenuti inerbiti per garantire il massimo equilibrio suolo/pianta in rapporto alle esigenze climatiche.

A questo proposito non vengono impiegati erbicidi, concimi chimici ed insetticidi nella gestione del vigneto. I trattamenti a base di rame e zolfo sono effettuati in numero minimo (circa 4/5 in annate normali): questo è uno dei risultati dell'equilibrio naturale tra pianta e suolo. Un altro risultato è ovviamente la qualità del vino.

Tempo di elaborazione

Pronto ad essere spedito entro 1-3 giorni lavorativi da Italia

Altri prodotti che potrebbero interessarti

Non hai ancora visto nessun prodotto